Magazine

17Nov
17Nov

Come combattere l’influenza e rinforzare il sistema immunitario con l’Echinacea

Con il cambio di stagione e l’arrivo dell’autunno inizia anche il primo periodo influenzale. Per il nostro organismo l’autunno è il periodo del naso chiuso, della tosse, del mal di gola, della febbre e anche dei problemi gastrointestinali. Come ogni anno sappiamo che se vogliamo evitare di ammalarci in questo periodo la mossa migliore da fare è non sottovalutare la prevenzione. Rinforzare il sistema immunitario con integratori e cibi specifici, ma anche seguire tanti piccoli accorgimenti (come lavarsi spesso le mani se frequentiamo luoghi pubblici) per evitare il contagio, sono alcune delle buone pratiche da seguire in termine di prevenzione.  Anche conoscere alcune curiosità sull’influenza stagionale può aiutarti durante la cura o per la prevenzione.

Qui abbiamo selezionato 5 aspetti sull’influenza che forse non sai e che invece possono esserti utili per prevenirla:

  1. Perché è più facile prendersi l’influenza in autunno o in inverno?

Quando c’è freddo i virus vengono trasmessi più facilmente. Infatti, durante l’inverno siamo più inclini a passare il tempo in luoghi chiusi per stare al caldo, ma è proprio in questo modo che le possibilità di contagio aumentano. Inoltre, durante gli sbalzi di temperatura le cosiddette ciglia dell’apparato respiratorio si bloccano, riducendo la barriera protettiva ed esponendoci più facilmente ai virus.

  1. Qual è la differenza tra raffreddore e influenza?

L’influenza per ritenersi tale deve rispondere a tre caratteristiche ben precise: febbre alta (oltre i 38 gradi), dolori muscolari e articolari, disturbi respiratori come raffreddore, mal di gola e tosse. In tutti gli altri non si tratta di influenza, ma solo di infezioni respiratorie.

  1. Come funziona il contagio dell’influenza?

I virus si trasmettono mediante goccioline di saliva che si diffondono quando una persona infettata tossisce o starnutisce. Uno solo starnuto può contenere circa 40.000 micro goccioline che possono viaggiare ad oltre 300 km/h! Per evitare il contagio è bene coprirsi naso e bocca quando si hanno dei colpi di tossi e si deve starnutire, bisogna lavarsi spesso le mani e soprattutto rimanere a casa a riposarsi per non rischiare di contagiare altre persone.

  1. Uomo e donna reagiscono in modo diverso ai virus?

Di fatto non esistono differenze di genere quando si tratta di virus influenzale. Donne e uomini sono esposti e reagiscono allo stesso modo al contagio. A livello psicologico però le donne rispondono in modo più risoluto alla malattia, accelerando così il processo di guarigione.

  1. Perché per gli anziani è più rischioso contrarre l’influenza?

Con l’avanzare dell’età il sistema immunitario diventa meno efficiente per contrastare i virus influenzali, che hanno così più possibilità di moltiplicarsi e causare danni. Inoltre, negli over 65 è più frequente riscontrare già altre patologie dovute all’età come cardiopatie, problemi respiratori o diabete. In questi casi non solo il virus trova un corpo già indebolito dove poter proliferare più facilmente, ma spesso anche la terapia antinfluenzale diventa delicata. Spesso i farmaci utilizzati per contrastare l’influenza possono essere controindicati a causa di possibili interazioni sfavorevoli con altre terapie in corso. Se siamo raffreddati o influenzati, meglio stare lontani dai nonni specialmente se sono i bambini (principali portatori di virus) ad essere malati.

Rinforzare il sistema immunitario in modo naturale: l’efficacia dell’Echinacea

L’Echinacea è una pianta utilizzati a scopo terapeutico già dagli indiani d’America che la usavano per guarire da tosse, mal di gola ma anche per curare dai morsi di serpenti. Oggi le proprietà di questa pianta sono state dichiarate efficaci anche dalla scienza ufficiale. L’Echinacea è un valido aiuto naturale per rinforzare le difesi immunitarie, grazie soprattutto all’azione sinergica dei suoi componenti che tutti insieme sviluppano l’energia necessaria per rinforzare l’organismo e garantire il miglioramento dello stato di salute. Gli integratori a base di Echinacea rinforzano le difese immunitarie rendendole in grado di reagire più velocemente agli stimoli esterni, ma senza influenzare le cellule produttrici di anticorpi comportandosi propriamente da immunostimolante. Il vantaggio dei prodotti immunostimolanti è la loro capacità di proteggere l’organismo da tutti gli agenti esterni, non limitandosi a una particolare malattia.  Per godere della massima efficacia degli integratori all’Echinacea si consiglia di assumerli già all’arrivo dei primi freddi. In questo modo rinforzi le naturali difese immunitarie e ti proteggi da influenza e malanni di stagione. Scopri ora i prodotti Esi con ECHINACEA.

Fonte: www.esi.it


 

09Aug
09Aug

Riduci fastidi e vampate in modo naturale: gli aiuti naturali per la menopausa.

18Apr
18Apr

Il naso chiuso - cause

Posted By Dottor Colucci
Sintomi tipici della rinite sono il naso che cola, il prurito, la congestione nasale, il catarro, gli starnuti e una lacrimazione accentuata.

05Nov
05Nov

5 buoni gesti da adottare al sole

Posted By Dottor Colucci
Il sole può diventare un temibile nemico se non si protegge la pelle dai suoi effetti nocivi. Scoprite quali regole seguire per evitare brutte sorprese!

02May
02May

Libero di muoversi

Posted in Bimbo By Dottor Colucci
Nei primi mesi il bambino ha bisogno di sperimentare in tutta libertà le sue progressive capacità motorie...
Creato
Imposta ordine ascendente
per pagina

5 oggetto(i)

  • air-liquide
  • alfasigma
  • algasiv
  • alovex
  • amuchina
  • apropos
  • ar-fitofarma
  • arkopharma
  • armolipid
  • aurora-biofarma
  • balestra-mech
  • be-total
  • benefit
  • benegast
  • bios-line
  • biotta
  • boiron
  • bonyf
  • bouty
  • buccagel
  • carlo-erba
  • cb12
  • centro-messegue
  • chemist-s-research
  • corega
  • corman
  • curasept
  • daigo
  • debrox
  • dentosan
  • djo-global
  • efferdent
  • emoform
  • esi
  • euphidra-amidomio
  • fgp
  • fitobios
  • giuliani
  • gricar
  • gse
  • iodosan
  • jade
  • johnson-and-johnson
  • kukident
  • luropas
  • medestea-biotech
  • megared
  • metamucil
  • mg-k-vis
  • migliora
  • montefarmaco
  • narhinel
  • nature
  • odontovax
  • omron
  • oral-b
  • orsovit
  • ortis
  • p-and-g
  • parodontax
  • phyto-garda
  • pool-pharma
  • prodeco
  • prolife
  • protefix
  • provamel
  • recordati
  • roter
  • rottapharm
  • saltrati
  • shedir-pharma
  • sigma-tau
  • sit
  • sofar
  • specchiasol
  • stiefel
  • tau-marin
  • tecnico
  • uriage
  • vibovit
  • vicks
  • ymea
  • zeta-farmaceutici
  • bioscalin
  • chicco
  • multicentrum
  • kilocal
  • durex
  • ducray
  • babygella
  • scholl
  • aboca
  • listerine
  • named
  • polase
  • restivoil
  • polident
  • citrosodina
  • bio-oil